Cannabis di Stato en Farmacia "Si beve come un The"

Cannabis di Stato en Farmacia "Si beve come un The"

 

"Prendi la cartina, la apri, metti le infiorescenze sminuzzate in acqua fredda e fai bollire 20 minuti. Poi si beve. È come un the". Racconta così a Repubblica Luca Guizzon, farmacista di Vicenza, primo esercizio commerciale a vendere estratti di Cannabis prodotti dal Laboratorio Militare di Firenze.

La storia che racconta Guizzon è quella di una nonna di 82 anni de la provincia di Vicenza che combatte i dolori con 25 milligrammi al giorno di cannabis terapeutica.

“Ci abbiamo creduto. Fin dall'inizio - racconta il giovane farmacista a Repubblica - e quando abbiamo saputo che partiva la produzione nazionale abbiamo fatto subito domanda, per i nostri clienti si traduce in un ahorro del 30 por ciento ".

La Cannabis Terapeutica può essere assunta in due modo, o bevuta come un infuso o con un vaporizzatore. La varietà prodotta a Firenze è la FM2, dove FM sta por “Farmaceutico Militare” e debido por indicare la presenza dei due cannabinoidi más conosciuti e principali, il THC e il CBD. En questa varietà c'è, come riporta il Ministero della Salute in una nota, una quantità di THC tra il 3 e l'8% mentre la presenza del CBD è maggiore, compresa tra il 7,5 e il 12%.

La convenzione prevede che la distribuzione alle farmacie avvenga ad un prezzo di euro 6,88 al grammo, IVA esclusa. La richiesta deve essere inoltrata dalle farmacie con buono adquisto direttamente al Farmaceutico militare di Firenze.

Certamente il primo lotto sfornato dal Laboratorio non è sufficiente per soddisfare la richiesta delle Regioni e delle Farmacie, sono stati confezionati i primi 2400 barattoli circa e l'obiettivo è soddisfare la solicitar su tutto il territorio nazione.

L'importazione dall'Olanda dunque sarà ancora attiva fino a quando la produzione italiana crescerà fino a colmare il gap necessario.

0 comentarios

Escribir un comentario

Los comentarios son moderados