Cannabis y dopaje “Vietato uso solo nelle competizioni”

Cannabis y dopaje “Vietato uso solo nelle competizioni”

 

Derivado della Cannabis Sativa rientrano ufficialmente nella lista delle cosiddette sostanze dopanti, ma in ambito sportivo sono considerati doping solo per determinati quantitativi.

Il limite consentito è riscontrabile misurando la quantità di livelli urinari di THC-COOH che non deve superare i 150 ng / Ml. Fino al 2013 il limite era di 15 nanogramos por ml.

Molti sportivi usano la cannabis dopo gli allenamenti o le gare ufficiali per cercare quella sensazione di relax, ma la maggior parte degli atleti ne fa un uso ricreativo mentre alcuni ne fanno uso per migliorare le prestazioni deportivo por via di quell'effetto euforico.

Tuttavia il reale effetto della Cannabis sulle prestazioni sportive non è mai stato provato, esistono invece riscontri importanti sull'aiuto che può avere negli atleti come supporto, post performance.

En maniera particolare abbiamo in piùcasioni parlato di come il CBD aiuti l'atleta nella fase di recupero.

Alcuni studi hanno dimostrato come il consumo ocasionale di cannabis possa far risultare positivo l'atlleta fino a tre settimane, molto dipende anche dalla massa corporea.

Dunque anche se usata ad uso ricreativo o “medicale” il suo ritrovamento nelle orina in concentrazioni superiori a quelli consentiti possono portare gli atleti alla squalifica.

I Giochi olimpici di Rio 2016 sono i primi ad avere una nuova regolamentazione per la Cannabis.

Questo non significa che gli atleti possano usare Cannabis nel giorno di una gara, Ben Nichols, Agenzia antidoping: “Le nostre informazioni ci suggeriscono che la nuova soglia è un tentativo di assicurare che nelle competizioni venga rilevato l'uso contestuale, e non l ' uso nei giorni o nelle settimane precedenti o sucesivo ”.


Si tratta di un'apertura che segue l'onda dell'utilizzo terapeutico della cannabis, anche nel mondo dello sport, dove semper maggiore è il degli atleti che scelgono di usare questa sostanza per lenire i propri dolori o semplicemente come strumento per rilassarsi.

0 comentarios

Escribir un comentario

Los comentarios son moderados